Conad Libri Scolastici 2019 – 2020: Sconto del 25% sui Testi

Promozione Sconti sui Libri Scolastici Conad per il 2018

Dal 1 giugno al 15 ottobre 2019, prenotando e comprando i libri scolastici presso i punti vendita Conad che aderiscono all’iniziativa o sul sito Conad, si riceve un buono acquisti pari al 25% di quanto speso in libri.

Per ricevere il voucher sconto, che può essere utilizzato in una successiva occasione di acquisto, bisogna essere dai titolari della Carta Insieme o della  Carta Insieme Più Conad Card.

I libri dunque si pagano a prezzo intero.

Vuoi comprarli con lo sconto reale del 15%? Approfitta dell’offerta
Amazon 15 e Lode.

Regolamento Conad Libri Scolastici

Ci vuole la card

Per usufruire del buono spesa comprando i libri di scuola, se non hai la card (Carta Insieme o Carta Insieme Più Conad Card) puoi sempre richiederla gratuitamente al box informazioni compilando il modulo.

Calcolo del buono spesa Conad libri scolastici

Per calcolare il valore dei buono verranno conteggiati i prezzi di copertina dei singoli Libri ritirati in un’unica soluzione.

Nel caso di ritiro dei libri in più soluzioni, verranno emessi  tanti buoni quanti libri acquistati separatamente, ognuno pari al 25% sull’importo dello scontrino dei testi scolastici.

Spendibilità del buono libri Conad

Il Buono Spesa è utilizzabile unicamente nel punto vendita che lo ha emesso su una spesa minima dell’importo di valore pari o superiore al buono stesso.

Lo sconto non dà diritto a resto ed è cumulabile con altre iniziative in corso.

Il Buono Spesa può essere speso esclusivamente presso il punto vendita che lo ha emesso, entro e non oltre il 1 dicembre 2019.

Prodotti esclusi dal buono libri Conad

I Buoni ricevuti non possono essere utilizzati per l’acquisto dei seguenti prodotti o servizi:

  • libri, libri di testo, quotidiani e periodici;
  • farmaci da banco o automedicazione, farmaci o prodotti non soggetti a prescrizione medica;
  • ricariche telefoniche;
  • carte prepagate;
  • carburante;
  • lotterie, gratta e vinci;
  • contributi per il ritiro di qualsiasi tipo di premio;
  • beni e servizi individuati e indicati come esclusi presso ciascun punto vendita.

Perdita del diritto all’uso del buono

Nel caso in cui si stornasse qualche libro, si perde il diritto ad utilizzare il buono sconto che in questo caso viene scorporato oppure trattenuto alla Cassa.

Promozione simile a quella lanciata da molti altri marchi che hanno deciso di proporre particolari incentivi nei propri supermercati per far risparmiare sulle spese dei libri scolastici i propri clienti.

Esclusione di responsabilità

La reperibilità dei libri di testo è soggetta alla disponibilità da parte degli editori. Per tale motivo l’eventuale mancata consegna dei libri non disponibili presso le case editrici o la non evasione totale dell’ordine entro l’inizio dell’anno scolastico, non sono imputabili a Conad.

Come ordinare i libri scolastici al Conad

Per prenotare i testi di studio verifica sul sito il negozio più vicino a te che offre il servizio, dunque recati nel punto vendita prescelto.

In alternativa puoi anche ordinare i libri di testo direttamente online.

Dove comprare i libri Conad

Per scoprire in quali punti vendita è possibile acquistare i libri scolatici, seleziona la tua provincia.

In molti casi si possono prenotare direttamente su internet i libri occorrenti.

Sul sito ufficiale Conad è disponibile la lista completa di tutte le provincie italiane in cui sono presenti i market che aderiscono alla promozione.

Da sapere: la data di chiusura dell’iniziativa può variare in base alla scelta del singolo punto vendita.

Per tale motivo è bene consultare il regolamento disponibile in ogni supermercato del gruppo per accertarsi di tutti i dettagli.







Leggi Anche: